giovedì 3 luglio 2008

tristezzissima

2 commenti:

lettrice fedele ha detto...

«parto animato dalla volontà di non cedere ai miei bassi istinti. il più forte dei quali, ne sono certo, è deciso a trasformare il diario di bordo in un pamphlet, una bella raccolta di invettive, strali e alti lai contro l'universo mondo. parto animato ma, sulla scorta di analoghe esperienze miseramente fallite e della bassa considerazione (che è la stessa cosa) che ho della solidità dei miei proponimenti, parto anche un poco incerto.
aggiungo: il prossimo post marcerà già nella direzione del tradimento, ma terrò a freno i successivi.»


Un anno di blog, un anno di tradimenti costanti :)

pim ha detto...

almeno con me stesso lasciatemi essere infedele :)