mercoledì 21 maggio 2008

excerpta

tanto per dare un'idea, neh.

1) sulla solitudine dell'uomo moderno

a) lei a lui
Al ragazzo che appena salga sul 12 inzi a guardarmi: poi io guardo te...io mi chiamo Daria.

A te in macchina che mi hai salutato in via Vitruvio mentre guidavo il tram il 15 maggio alle 11 circa: grazie del tuo sorriso, sei molto carino. La tranviera.

Al ragazzo del corriere euroline che mercoledi 7 maggio ha fatto una consegna in via Cenisio: devo aspettare un'altra consegna per rivederti?

Per il ragazzo che vedo la mattina in p.za Napoli: io scendo dal 14 mentre tu sali, sei bellissimo e vorrei tanto conoscerti.

Da biondina a ragazzo con lo skateboard: venerdi 9 intorno alle 13 eri sulla 61, sei sceso in p.za Risorgimento. Spero di rivederti.

Al tipo k lavora alla Treesse d via Torino: sn la tipa k ha preso un cappellino e d cui nn sapevi il prezzo, ma tu nn eri incluso nel prezzo?

Al ragazzo con gli occhi azzurri che è salito a Lambrate alle 8.30: sei davvero interessante! Avevi i mocassini e i bermuda blu, mi sei piaciuto subito.

b) lui a lei
A Nicoletta della Combipel di via Cuneo: quando ti vedo passare il mio cuore batte forte, sei bella, vorrei parlarti.

Alla ragazza svedese che sabato suonava il violino in via Sarpi 6: il tuo fascino mi ha colpito e vorrei rivederti! Scrivimi a ***** il cameriere che ti ha salutato alla fine.

Per la bionda (straniera?) che giovedì 15 maggio pranzava al bar Madonnina verso le 13.30: mi hai sorriso mentre stavo andando via. Vorrei tanto conoscerti.

Alla ragazza mora della reception Mattel: ti guardo sempre quando scendi alle 15, mi fai impazzire! Incontriamoci.

Alla ragazza con capelli lisci, giacca e pantaloni neri: maglia fuxia. Scesa dal tram 9 in 5 giornate alle 13.20 circa di lunedì 5. Mi piacerebbe conoscerti.

Alla dolce coda bionda che ogni giorno m'acconpagna da Duomo a Repubblica alle 18.12: vorrei non scendessi mai. E non so come dirtelo, Massi.

2) sulle virtù dei conducenti di mezzi pubblici

Al tranviere della linea 14 che lunedi 12 maggio alle 8.45 ha fatto scendere tutti i passeggeri al Monumentale: quando ti ho visto mi è passata l'arrabbiatura. Spero di rivederti!

Alla tranviera del 27 che passava in via Cusani alle ore 10 del 19/5: capelli chiari, sei stupenda ti ho incrociato e mi hai folgorato solo averti visto per due secondi, posso conoscerti? Un taxista.

All'affascinante brizzolato delle nord: qualsiasi cosa succedera' anche tu sarai per sempre nel mio cuore, ormai fai parte di me. Mora

Al conducente della linea 15 di sabato 10 maggio alle ore 11,50: sei come una stellina che brilla nel cielo,ti sogno anche di notte.

Al conducente della linea 202 di venerdi 25 aprile: sei molto bello, hai un sorriso affascinante.

Al tramviere più bello della L.14 rasato: con occhiali Ray Ban. Tutti i giorni prendo il tuo tram e non ho mai il coraggio di avvicinarmi. Vorrei solo sapere perché sei così triste e sempre arrabbiato? Risp sul Leggo. Sarò ben lieta e felice di conoscerti e se vuoi consolarti. Erika82. Tua fan.

A Filippo il bellissimo makkinista di RC ke lavora in staz Centrale: ci siamo conosciuti il 22.04 e da allora non faccio ke pensarti. Ti prego fatti vivo.


c) ancora sul maschio dominante

Alle due guardie giurate di piazza Schiavone: siete fantastiche. Vorrei conoscervi meglio, una ammiratrice.

Al controllore che sta nella cabina in Cadorna: sono la rossa con la quale ci siamo scambiati un sorriso...se vuoi conoscermi! By Lalla.

Per il graduato di piazza Lodi che mercoledi mi ha dato delle informazioni: che fisico, che classe, mi hai colpita, mi piaci sei figo viva l'atm.

1 commento:

FB ha detto...

viva l'atm!